Ti trovi in:

Home » Amministrazione Trasparente » Controlli e rilievi sull'amministrazione » Organismi indipendenti di valutazione, nuclei di valutazione o altri organismi con funzioni analoghe

Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Organismi indipendenti di valutazione, nuclei di valutazione o altri organismi con funzioni analoghe

di Lunedì, 04 Dicembre 2017 - Ultima modifica: Martedì, 09 Aprile 2019
Contenuto dell'obbligo
  1. Attestazione dell'OIV o di altra struttura analoga nell'assolvimento degli obblighi di pubblicazione
  2. Documento dell'OIV di validazione della Relazione sulla Performance art. 14, co. 4, lett. c), d.lgs n. 150/2009
  3. Relazione dell'OIV sul funzionamento complessivo del Sistema di valutazione, trasparenza e integrità dei controlli interni (art. 14, co. 4, lett. a), d.lgs. n. 150/2009)
  4. Altri atti degli organismi indipendenti di valutazione, nuclei di valutazione o altri organismi con funzioni analoghe, procedendo all'indicazione in forma anonima dei dati personali eventualmente presenti
Riferimenti normativi
Ai sensi della l.r. n. 10/2014 e ss.mm., art.31, d.lgs. n.33/2013 e ss.mm.
Par. 2.1, delib. CiVIT n. 6/2012
Par. 4, delib. CiVIT n. 23/2013
Applicabilità

Nell'ambito dell'ordinamento locale non trovano applicazione gli obblighi di pubblicazione di cui ai punti 2 e 3

Il Consorzio BIM del Chiese NON ha istituito l'OIV o altro Organismo con funzioni analoghe, non sussistendo uno specifico obbligo normativo in tale senso (vedi art. 129 C.E.L. approvato con L.R. 3 maggio 2018 n. 2). Pertanto, il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza (RPCT) ha provveduto ad assolvere agli obblighi di attestazione, alla redazione della Scheda di sintesi sulla rilevazione nonchè alla compilazione della Griglia di rilevazione alla data del 29.03.2019

Scheda di sintesi sulla rilevazione degli OIV o strutture equivalenti

Scheda di sintesi sulla rilevazione degli OIV realizzata dal RPCT in quanto l'OIV non è stato istituito presso il Consorzio BIM del Chiese ai sensi dell'art. 129 C.E.L. approvato con L.R. 03.05.2018 n. 2